Tecniche non invasive e nuove patologie

  • ARTROSI PRECOCE E TECNICHE INFILTRATIVE 

Il dr.Berruto ha maturato nel corso degli anni una importante esperienza nel campo della terapia infiltrativa della patologia artrosica precoce del ginocchioutilizzando per il trattamento dell’artrosi di ginocchio sintomatiche e in fase precocesia infiltrazioni con acido ialuronico sia confattori di crescita (PRP) 

  • EDEMA OSSEO

L’ edema della midollare ossea o Edema Osseo è una patologia piu’ frequente di quanto si pensi , difficile da diagnosticare , ed è fra le cause piu’ frequenti di dolore acuto al ginocchio,soprattutto nei pazienti di mezza eta’ con artrosi iniziale.. Non se ne conosce la reale causa e la si puo’ diagnosticare solamente eseguendo una RMN: La diagnosi precoce è fondamentale per procedere ad una corretta terapia ,prevenendo l’evoluzione verso l’osteonecrosie cioè il distacco di una pastiglia di osso e cartilagine che deve poi essere trattata con una sostituzione protesica. Per questo la diagnosi precoce e il trattamento adeguato sono fondamentali per consentire una completa guarigione ed un ritorno del ginocchio alla propria originaria integrita’ 

Il dr.Berruto per primo in italia ha organizzato un Congresso Internazionale sull’Edema Osseo e ha sviluppato co il Servizio di Reumatologia Day Hospital del Gaetano Pini un protocollo di trattamento farmacologico dell’edema osseocon infusione endovenosa di particolari farmaci (bisfosfonati) che agiscono sul metabolismo osseo il cui uso precoce aumenta le possibilita’ di guarigione da questa patologia. In caso di fallimento di questa terapia è fra i pochi in Italia ad eseguire per via chirurgica non invasiva la Subchondroplasty , e cioè il riempimento della zona di edema con del cemento che sostituisce l’osso mancante alleviando cosi’ il dolore del paziente.